Storia del Gatto Siberiano e Neva Masquerade

Il Gatto Siberiano

Il gatto siberiano è una razza di gatto risultata dalla selezione naturale fra il gatto selvatico dei boschi ed il gatto domestico portato nella Russia siberiana da alcuni coloni nel loro peregrinare, avvenuta intorno all'anno 1050.

Ricercatori russi e tedeschi pensano che il gatto siberiano sia stato uno dei primi gatti a pelo lungo, e che sia il progenitore di razze oggi selezionate; tra queste: l'angora, il Maine Coon, il Turco Van, il norvegese, razze dalle origini naturali (senza l'intervento umano).

Nonostante sia considerato la razza nazionale della Russia, non sono stati fatti studi approfonditi sulle sue origini, soprattutto per la notevole diffusione sul territorio russo.
Notizie dell'esistenza del gatto siberiano risalgono al 1700 ad una prima mostra felina, ed ancora nel 1871 in Inghilterra.

Da una testimonianza scritta nel 1925, si legge di un “gatto rosso grande robusto e dal pelo lungo proveniente dal Caucaso”.

Uscito dalla nativa Siberia solo nel 1990, è scarsamente diffuso al di fuori della Russia. Questa razza è stata riconosciuta oltre che dai club e dalle federazioni dell'Unione Sovietica, anche dall'Acfa, dal WCF, dalla F.I.F.e. nel 1997, dalla T.I.C.A. nel 1998 e da molte associazioni indipendenti, che rilasciano regolarmente i pedigree e accettano la loro partecipazione alle esposizioni per il campionato. Per la classe multicolor fu accettato dal Cat Fanciers' Association (CFA) il 6 febbraio 2000.

In Italia questa razza fu riconosciuta dall'Associazione Nazionale Felina Italiana (ANFI) nel 1998; Asgard Barbie Bell fu la prima siberiana nata in Italia e riconosciuta dall'ANFI Campionessa D'Europa.

Il Gatto Neva Masquerade

Il gatto Neva Masquerade è una razza di gatto.

Il nome della razza “Neva Masquerade” deriva dal nome del fiume Neva in Russia ove furono trovati i primi gatti siberiani con questa particolare colorazione molto cara a San Pietroburgo.

Il gatto Neva Masquerade ha una storia antichissima in comune con il Gatto siberiano il cui standard ha origine a San Pietroburgo. Nel 1990 fu standardizzato il Gatto Siberiano. L'anno seguente fu introdotta la colorazione colourpoint nella razza del Gatto Siberiano.

A partire dal gennaio 2009 la federazione FIFe ha riconosciuto il Neva Masquerade come razza sorella del Gatto Siberiano.